Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
Home / Architettura / Hyperloop

Hyperloop

/
/
/
814 Views

La Hyperloop Technologies è stata fondata a Santa Monica, Stati Uniti, nel 2012, quando un manager Tesla e un imprenditore del settore tecnologico Elon Musk concepirono un nuovo sistema di trasporto via treno che poteva competere con il trasporto aereo. L’idea era quella di dimezzare i tempi di viaggio con un sistema al limite della fantascienza in grado di trasportare i passeggeri da un capo all’altro di un tunnel lungo 1100 chilometri in solo un’ora, più velocemente dunque di quanto possa fare un jet.

Proprio allo scopo di trasformare in realtà tale sistema di trasporto iper-veloce, la Hyperloop ha effettuato, negli ultimi anni, una serie di test su diverse componenti. Il sistema utilizzerebbe la propulsione elettrica per trasportare passeggeri e merci all’interno di una capsula che si muoverebbe lungo un tunnel all’interno del quale la pressione atmosferica viene mantenuta a un millesimo rispetto a quella normalmente registrabile a livello del mare. Eliminando dunque la resistenza dell’aria si eliminerebbe il più grosso ostacolo all’alta velocità.

Un primo prototipo in scala reale è stato sottoposto a test nel 2016 nel deserto del Nevada. Trattasi di un progetto e non ancora di realtà, non sorprende pertanto che la Hyperloop (che ha nel frattempo cambiato la propria denominazione in Hyperloop One) abbia ricevuto in ottobre, da parte del DP World Group di Dubai, terzo maggiore operatore portuale al mondo, un finanziamento di 50 milioni di dollari per la realizzazione di un sistema Hyperloop che possa spostare merci su tutto il territorio degli Emirati Arabi Uniti e nel mondo.

Quale luogo migliore di Dubai per una nuova sfida tecnologica e per realizzare il più veloce sistema di collegamento tra città? La Roads and Transport Authority, ente per i trasporti, ha firmato un accordo che dà inizio allo studio di fattibilità per la costruzione e la gestione della suddetta rete di trasporto. Tale tecnologia potrebbe ridurre i tempi di spostamento tra Dubai e Abu Dhabi a 12 minuti, un viaggio che attualmente si sviluppa su 157 chilometri e richiede due ore di tempo, senza contare la variabile del traffico.

Daria Ricchi

Daria Ricchi è uno storico dell’architettura e scrittrice, attualmente impegnata presso la Oxford University come visiting fellow.
In possesso di un Dottorato di Ricerca in storia e teoria dell’architettura ottenuto presso la Princeton University, è stata insegnante presso la medesima università, la Yale University nonché presso la Parsons The New School di New York.

Ha all’attivo numerose pubblicazioni di tipo accademico e non (area, casamica- il corriere della sera, Low-Res, Pidgin, Threshold, AA Files).

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar